ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP

L’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) è prodotto con mosto cotto proveniente dalle uve previste dal disciplinare I.G.P. e aceto di vino. Questa miscela varia d’intensità in base alla percentuale dei due elementi e invecchia in botti di legni differenti. Da disciplinare I.G.P. l’acidità deve essere superiore al 6%.

ACETO BALSAMICO
DI MODENA IGP

txt-nero

250ml

Dripping art. Che trasforma le carni bianche, le verdure bollite, le carni da marinare, le carni da arrostire in opere di pura action coocking. Una leggera pioggia di gocce nere che esaltano il piatto e soddisfano il palato.

MONDI PARALLELI

Immediato è pensare ai mosaici, ma a quelli romani, non bizantini. Con le tessere nere che compongono animali marini, vascelli ed esseri divini. Nel moderno c’è l’espressionismo astratto, il jazz, l’hard boiled. Nel contemporaneo c’è il gusto per la saga che tanto cinema ha ispirato.

IL PROFILO

Andante e allegro: lo spirito musicale non lo abbandona mai. Vibra sulle vivande con il suo ritmo coinvolgente. Il fascino è quello del seduttore, la verve è cool: un po’ esistenzialista, dolce vita e mocassino, un po’ noir, notturno e intrigante. Ama il vinile, perché è nero come lui.

LA RICETTA: carpaccio a colori

Questo piatto vive di contrasti cromatici. Come primo colore ecco il verde delle foglie di valeriana: vanno ben lavate, asciugate e distese su tutto il piatto di portata. Condite con olio extra vergine di oliva, sale e qualche goccia di Goccia Nera. Il secondo colore è il rosso. Stendete sul letto di foglie le strisce di carne cruda di manzo di qualità. Condite nello stesso modo. Ecco il bianco: adagiate sulla carne scaglie di Parmigiano Reggiano. Infine il nero: spruzzate le scaglie con gocce di Goccia Nera. Il piatto è pronto da servire.