In Stock

Menta

10,50

Le sue proprietà rinfrescanti, antisettiche e digestive sono note a tutti, fin dai tempi degli Egizi e dei Romani. Galeno, medico di fama planetaria, usa la menta, di cui si conoscono circa seicento specie, come pianta medicinale, mentre erboristi e stregoni la utilizzano per realizzare cosmetici, oli, profumi, essenze e intrugli vari. Va da sé che la menta sia una pianta universale, buona per le caramelle, le zuppe e gli arrosti. L’agnello alle erbe, senza la menta non sarebbe lo stesso.

Ingredienti
COD: 0196 Categoria:
Formato: 100 ml

Descrizione

Certo, senza la menta il mondo non sarebbe lo stesso. Pianta diffusa in ogni dove, il suo profumo e le sue qualità sono da sempre apprezzate. Caramelle, ghiaccioli, gelati, cocktail, intrugli aromatici, unguenti, balsami, decorazioni, sciroppi e bevande a base di menta fanno parte di ogni cultura, dai Balcani al Medio Oriente, da New Orleans al Giappone. Il mentolo contenuto nella menta, è risaputo, ha proprietà che stimolano l’attività gastrica ed è quindi un valido alleato contro i problemi di digestione. Dunque, buona menta a tutti.

Mondi Paralleli

Dal te nel deserto, che i Tuareg aromatizzano con la menta, fino al mojito caro ad Hemingway, che ne consuma a dismisura alla Bodeguita del Medio, un bar dell’Avana oggi meta di pellegrinaggio, seguire le peripezie alla piperita della menta può condurre lontano. Perfino all’arrembaggio con i pirati della Malesia, che mutuano dai colleghi caraibici l’usanza di miscelare l’alcol con la menta molto prima che il futuro premio Nobel per la letteratura si accaparrasse il copyright del giochino.

Ricetta

Risotto menta e zucchine

Il risotto alle zucchine e menta è un primo piatto dal sapore delicato e rinfrescante. L’aggiunta di una punta di piccante data dal peperoncino si sposa benissimo con il sapore della menta. Per farlo basta tagliare le zucchine a dadini, tritare lo scalogno, sminuzzare tre o quattro foglie di menta con un coltello e preparare il brodo vegetale aggiungendo altre foglie di menta intere. A questo punto siamo pronti per scaldare un po’ d’olio evo in una padella, aggiungere lo scalogno tritato fine e il peperoncino e farli soffriggere. Adesso è il tempo di unire i dadini di zucchina e lasciare cuocere per qualche minuto con un coperchio. Alzare un po’ il fuoco e aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire. Sfumare con un po’ del nostro aromatizzato alla menta, abbassare la fiamma e iniziare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta, mescolando. Cinque minuti prima della fine cottura del riso aggiungere la menta tritata e mescolare ben bene. Ultimata la cottura togliere la pentola dal fuoco, unire il formaggio grattugiato, aggiustare di sale e pepe, aggiungere una noce di burro e mantecare. Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti. Impiattare decorando con qualche foglia di menta, spruzzare il riso con qualche goccia del nostro aromatizzato e il gioco è fatto.